Arie
Duetti...
Opere
Cantate
Compositori
Switch to English

Aria: Dopo notte atra e funesta splende

Compositore: Händel Georg Friedrich

Opera: Poro, re delle Indie

Ruolo: Alessandro (Tenore)

Scarica spartiti gratis: "Dopo notte atra e funesta splende" PDF
Bella, non t'adirar!. Orindo. Admeto. HändelIn mille dolci modi al sen ti stringerò. Sosarme. Sosarme. HändelLa bocca vaga. Ruggiero. Alcina. HändelCara sposa, amante cara, dove sei?. Rinaldo. Rinaldo. HändelVerdi prati e selve amene. Ruggiero. Alcina. HändelVoi che udite il mio lamento. Ottone. Agrippina. HändelPupille amate, voi m'insegnate. Alessandro. Alessandro. HändelTiranna, mà bella, m'uccide e m'alletta. Lotario. Lotario. HändelDa te più tosto partir vogl'io. Trasimede. Admeto. HändelSe l'inganno sortisce felice, io detesto. Polinesso. Ariodante. Händel
Wikipedia
Poro, re delle Indie è un'opera di Georg Friedrich Händel.
Il libretto è tratto da Alessandro nell'Indie (1729) scritto da Pietro Metastasio per Leonardo Vinci ed è ripreso da un autore anonimo.
La prima rappresentazione andò in scena al Her Majesty's Theatre di Londra il 13 febbraio 1731, la seconda versione il 23 dicembre successivo e la terza versione l'8 dicembre 1736 con Gioacchino Conti come protagonista e Domenico Annibali come Gandarte nello stesso teatro.
Nel 2003 avviene la prima in concerto all'Edinburgh International Festival diretta da Emmanuelle Haïm.
La prima dell'opera fu data al King's Theatre di Londra il 2 febbraio 1731 e il 15, poi ancora in altre occasioni. Una serie di 16 repliche era un marchio di successo per il momento come lo è il fatto che il lavoro fu ripreso il 23 dicembre 1731 e di nuovo in una forma riveduta l'8 dicembre 1736. È stato anche dato ad Amburgo e Brunswick.
La prima esecuzione moderna, anche questa a Brunswick, è stata nel 1928. La prima esecuzione nel Regno Unito dai tempi di Händel è stata nel 1966 a Abingdon. Come per tutte le opere serie del barocco, Poro non è stato mai più rappresentato per molti anni, ma con la ripresa di interesse per musica barocca ed il concetto di esecuzione storicamente consapevole, a partire dagli anni 1960, Poro, come tutte le opere di Händel, riceve spettacoli in festival e teatri d'opera di in tutto il mondo. Tra le altre esecuzioni, Poro è andato in scena al Festival Internazionale Händel di Gottinga nel 2006 e il Festival Händel di Londra nel 2007.