Arie
Duetti...
Opere
Cantate
Compositori
Switch to English

Aria: Gia i sacerdoti adunansi

Compositore: Verdi Giuseppe

Opera: Aida

Ruolo: Amneris (Mezzo)

Scarica spartiti gratis: "Gia i sacerdoti adunansi" PDF

AMNERIS
L'aborrita rivale a me sfuggia...
Dai Sacerdoti Radamès attende
Dei traditor la pena.--Traditore
Egli non è... Pur rivelò di guerra
L'alto segreto... egli fuggir volea...
Con lei fuggire... Traditori tutti!
A morte! A morte!... Oh! che mai parlo? Io l'amo,
Io l'amo sempre... Disperato, insano
è quest'amor che la mia vita strugge.
Oh! s'ei potesse amarmi!
Vorrei salvarlo. E come?
Si tenti! Guardie: Radamès qui venga.

Radamès è condotto dalla Guardie

AMNERIS
Già i Sacerdoti adunansi
Arbitri del tuo fato;
Pur dell'accusa orribile
Scolparti ancor t'è dato;
Ti scolpa e la tua grazia Io pregherò dal trono,
E nunzia di perdono,
Di vita te sarò.

Ohime!..morir mi sento. Amneris. Aida. VerdiCondotta ell'era in ceppi. Azucena. Il trovatore. VerdiUna macchia è qui tuttora!. Lady Macbeth. Macbeth. VerdiStride la vampa!. Azucena. Il trovatore. VerdiAl suon del tamburo. Preziosilla. La forza del destino. VerdiVieni t'affretta. Lady Macbeth. Macbeth. VerdiLa luce langue. Lady Macbeth. Macbeth. VerdiNel di della vittoria...Ambizioso spirito. Lady Macbeth. Macbeth. VerdiO don fatale. Princess Eboli. Don Carlo. VerdiAu palais des fées. Princess Eboli. Don Carlo. Verdi