Arie
Duetti...
Opere
Cantate
Compositori
Switch to English

Aria: Sì fui soldato

Compositore: Giordano Umberto

Opera: Andrea Chénier

Ruolo: Andrea Chénier (Tenore)

Scarica spartiti gratis: "Sì fui soldato" PDF
CHÉNIER
Si, fui soldato
e glorioso affrontato ho la morte
che, vile, qui mi vien data.
Fui letterato,
ho fatto di mia penna arma feroce
contro gli ipocriti!
Con la mia voce ho cantato la patria!
Passa la vita mia come una bianca vela:
essa inciela le antenne
al sole che le indora
e affonda la spumante prora
ne l'azzurro dell'onda ...
Va la mia nave spinta dalla sorte
a la scogliera bianca della morte?
Son giunto? Sia!
Ma a poppa io salgo
e una bandiera trionfale
sciolgo ai venti, e su vi è scritto: Patria!
A lei non sale il tuo fango!
Non sono un traditore.
Uccidi? Ma lasciami l'onor!
Come un bel dì di maggio. Andrea Chénier. Andrea Chénier. GiordanoCredi al destino?. Andrea Chénier. Andrea Chénier. GiordanoUn dì, all'azzurro spazio. Andrea Chénier. Andrea Chénier. GiordanoBramo te sola, non penso all' impero. Floridante. Floridante. HändelBenchè tuoni e l'etra avvampi. Arcane. Teseo. HändelLa donna è mobile. The Duke of Mantua. Rigoletto. VerdiO tu che l'alma adora. Ernani. Ernani. VerdiSolo dal brando. Goffredo. Rinaldo. HändelO dolci mani. Mario Cavaradossi. Tosca. PucciniRecit....O tu che in seno agli angeli. Don Alvaro. La forza del destino. Verdi