Arie
Duetti...
Opere
Cantate
Compositori
Switch to English

Quartetto: Trionfa ogg'l mio cor

Compositore: Händel Georg Friedrich

Opera: Orlando

Ruolo: Orlando (Mezzo/Tenore)

Ruolo: Angelica (Soprano)

Ruolo: Medoro (Mezzo/Tenore)

Ruolo: Dorinda (Soprano)

Spiacenti, ma non abbiamo ancora una partitura separata per questa parte, ma puoi scaricare la partitura completa di quest'opera e trovare manualmente quello che stai cercando.
FINALE

Angelica:
Dei viver ancora, dei viver ancora!

Orlando:
Che vedo, oh Dei! Angelica, tu vivi?

Angelica:
Vivo, sì, e vive ancora chi amandomi toffende, e vuol
mia sorte...

Medoro:
Signor, dammi la morte! Non ti chiedo la vita senza
colei, per cui mi sol gradita.

Zoroastro:
Orlando, al tuo furore, geloso di tua Gloria io fui custode,
E dalla morte io trassi Angelica e Medoro:
e per ambo da te la grazia imploro.

Dorinda:
Signor, vi priego anchio sebben perdo (ho un gran cor!)
Medoro mio.

Orlando:
Non più! Udite tutti, qual sia dOrlando la più bella gloria.

Vinse incanti, battaglie, e fieri mostri:
Di se stesso e damor oggi ha vittoria!
Angelica a Medoro unita godi!

Tutti:
Chi celebrar potrà mai le tue lodi!

Orlando:
Trionfa oggil mio cor, e da si bellaurora
avrà piu bello ancora un giorno il vostro amor.

Angelica:
Trionfa oggil mio cor,
e con più lieta face la fedeltà, la pace risplenderà dognor.

Dorinda:
Mi scordo ogni dolor, oblio quel che maffana:
vinvito alla campanna, per festeggiar ancor!

Tutti:
Con un diverso ardor, giacchè ciascun è pago,
dar lodi sol sia vago a gloria allamor.